PRIMO GIORNO DI SCUOLA – INTERVISTA AI PROFESSORI

(a cura dei ragazzi del PON di Giornalismo con Massimo Romano di NapoliToday e la prof.ssa Maria Palumbo: Davide Merolla, Germana Molvetti, Federica Visone)

“Provo un’immensa gioia, perché la scuola è sia insegnare e imparare che vivere la relazione”

Questo è ciò che prova Claudia Spinelli, una delle professoresse di greco e latino del nostro liceo.

Giovedì sedici settembre 2021, primo giorno di scuola per molti alunni del liceo Pansini, una grande speranza è emersa da alcune docenti, una grande voglia di percepire il contatto diretto con i ragazzi, il desiderio di cogliere le loro espressioni, perché, come ci dice la professoressa Mangia, “è l’umanità che viene enfatizzata in questi momenti”.

Sono proprio i professori a cercare quello scambio di sguardi che si era ormai sbiadito per lo schermo di un computer, a cercare quel dialogo e quel rapporto che era stato frenato dai microfoni muti e dalle telecamere spente.

Nulla è più scontato, neanche quel “buongiorno” e quel “arrivederci” che si erano trasformati in un soprapporsi di voci meccaniche, quasi robotiche.

Nei loro gesti si intravede comprensione, rassicurazione: il nostro primo giorno di scuola è anche il loro.

Sotto le mascherine si riescono a scorgere visi colorati dall’abbronzatura e, forse, per l’emozione; mani che accompagnano le parole con movimenti veloci ma morbidi, le gambe ferme; non c’è agitazione.

Tra i professori c’è chi entra in classe con decisione, determinazione, pronto a ricominciare subito; mentre per altri si intravede ansia, trepidazione.

 Vedere le aule al completo fa un certo effetto a tutti…

C’è chi teme, però, un ritorno alla DAD che, come sappiamo e abbiamo ben compreso, può essere solo una soluzione d’emergenza  per sostituire la scuola in presenza.

Alcuni si aspettano una maggiore sinergia con i ragazzi per compiere questo percorso insieme e per crescere al meglio, riprendendo anche le attività non strettamente scolastiche; mentre altri sperano in una maggiore consapevolezza della bellezza della scuola, dello studio, dell’apprendere insieme nuovi argomenti e tematiche o guardare con occhi diversi altre già affrontate e studiate.

Quindi è una grande voglia di normalità ad emergere dai professori del liceo Pansini, in uno degli innumerevoli primi giorni di scuola che ha caratterizzato questo 2021.

IMG_5086

Immagine 1 di 32

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *